Apre a Napoli la prima “stanza della rabbia” dove poter sfogare lo stress

MySocialDrug

Tempo di lettura: 1 minuto

Siete stressati? Arrabbiati? Sabato 18 gennaio verrà inaugurata a Napoli, a questo proposito, la prima Rage Room del Sud Italia: si tratta di una cosiddetta “stanza della rabbia“, insonorizzata, e nella quale si può distruggere tutto quello che si trova per sfogare la rabbia e lo stress.

Ci si veste con tuta protettiva, casco, guanti e scarpe antinfortunistiche, e si hanno a disposizione dai 5 ai 10 minuti per poter distruggere qualsiasi cosa si pari davanti. Dal punto di vista psicologico potrebbe essere una buona modalità per sfogare la rabbia accumulata: la collera prolungata può infatti avere conseguenze importanti sulla nostra salute, aumentando il rischio legato a patologie cardiovascolari, tensioni, sofferenza gastrica, bruxismo e così via.

Alcuni esemplari di Rage Room sono già presenti nel Nord e Centro Italia, in Giappone sono diffuse già dagli anni ’90, pensate per gli impiegati soffocati dalla rabbia e oppressi dal troppo lavoro, mentre negli Stati Uniti hanno fatto la loro comparsa a partire dal 2008.

Lascia un commento

Next Post

Informativa Privacy

Tempo di lettura: 1 minuto In allegato il modulo, approvato con la riunione del Consiglio Direttivo del 24/01/2020 e ratificato con la riunione dell’Assemblea dei Soci del 25/01/2020, per prestare il proprio consenso all’utilizzo di dati personali/sensibili per finalità istituzionali e/o connesse. Il Presidente. MySocialDrug Tutti gli articoli della redazione.

Visita il nostro Centro Informativo.

Centro Informativo COVID-19
error: Il contenuto non può essere selezionato o copiato.