Droga: smantellata banda in Calabria, usava bimbo 8 anni

MySocialDrug

Tempo di lettura: 1 minuto

Reggio Calabria – Ricorreva persino a un bimbo di otto anni, figlio di uno dei boss, una banda di narcotrafficanti operante fra Gioia Tauro e Rosarno smantellata con un’operazione dei carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria.
E’ stata data esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di numerose persone accusate, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. L’organizzazione, che aveva base nel territorio della piana di Gioia Tauro, era strutturata in modo capillare e in grado di rifornire di marijuana e cocaina le piazze di spaccio calabresi. I dettagli dell’operazione saranno resi nel corso della conferenza stampa che il Procuratore distrettuale, Giovanni Bombardieri, terrà alle ore 10.30 presso il comando provinciale carabinieri di Reggio Calabria.

Lascia un commento

Next Post

Governo Conte bis, oggi al Quirinale per sciogliere la riserva

Tempo di lettura: 1 minuto Si avvicina la conclusione della crisi di Governo. Ieri il via libera degli iscritti del Movimento 5Stelle sulla piattaforma online Rousseau e la soddisfazione di Di Maio. Ottimismo anche nel Pd, dove si parla di intesa trovata sul programma. In giornata il presidente del Consiglio […]

Visita il nostro Centro Informativo.

Centro Informativo COVID-19
error: Il contenuto non può essere selezionato o copiato.