Aversa. Contrasto evasione commerciale: la proposta dell’assessore Fadda

MySocialDrug

Tempo di lettura: 1 minuto

“Domani, 3 settembre 2019, presenterò alla Commissione Consiliare competente una proposta di regolamento per il contrasto dell’evasione nel settore commerciale” . Lo annuncia il vicesindaco di Aversa Luigi Fadda che spiega: “Tra le altre cose, il Testo prevede la revoca della licenza commerciale per coloro che risultino morosi o inadempimenti sotto il profilo tributario e va a colpire con forza quelle situazioni di irregolarità, purtroppo assai diffuse nel territorio comunale, che danneggiano nei fatti i cittadini onesti, causando indirettamente disservizi e disagi”. Lo dichiara Luigi Fadda, vicesindaco ed assessore con delega all’Attività produttive, Commercio, Polizia amministrativa, Affari generali e legali, Patrimonio, Personale.

“Calendarizzeremo  – dichiara la Presidente della I Commissione Eugenia D’angelo – al più presto la proposta, con lo scopo di portarla all’esame del Consiglio Comunale entro la fine del mese. Pur riservandomi di approfondire tecnicamente la tematica, per ora a me nota solo sommariamente, posso in linea di massima affermare che possa trattarsi di una misura necessaria per la città, essendosi consolidate situazioni di anomalia fiscale non più tollerabili e che richiedono una risposta amministrativa chiara, anche al fine di tutelare gli interessi degli stessi commercianti, costretti, in alcuni casi, a subire la concorrenza sleale di chi è inadempiente”.

Lascia un commento

Next Post

Maltempo ad Aversa: in strada anche l’ex sindaco De Cristofaro

Tempo di lettura: 1 minuto Nonostante smessi i panni di sindaco, Enrico De Cristofaro è sceso in strada aiutando gli altri cittadini a far defluire l’acqua nei tombini: succede a Piazza Trieste e Trento. Chi ha assisitito alla scena parla di un Enrico De Cristofaro che con panni ed attrezzi […]

Visita il nostro Centro Informativo.

Centro Informativo COVID-19
error: Il contenuto non può essere selezionato o copiato.