Cerignola, ai domiciliari un uomo accusato di ricettazione aggravata

MySocialDrug

Tempo di lettura: 1 minuto

I Carabinieri della Stazione di Cerignola hanno arrestato TIANO Antonio, cl. ’74, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Foggia, in accoglimento della richiesta della locale Procura della Repubblica, che aveva condiviso l’esito degli accertamenti svolti dai militari.

Questi, il 12 gennaio scorso, a Cerignola, nel corso di una perquisizione eseguita in un locale adibito a rimessa di attrezzi e veicoli, in uso esclusivo al TIANO, avevano trovato un carrello rimorchio con scala mobile montacarichi per traslochi, risultato rubato pochi giorni prima ad Orta Nova ai danni di una ditta di traslochi.

Il carrello era stato quindi recuperato dai Carabinieri e restituito al legittimo proprietario. Il TIANO, ritenuto responsabile del reato di ricettazione aggravata, è stato arrestato e sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Next Post

Venezia, nave da crociera sbanda, panchine e yacht sfiorati.

Tempo di lettura: 1 minuto Una nave della Costa Crociere ha rischiato di finire contro la riva  a Venezia sbandando poco dopo il bacino San Marco, mentre sulla città infuriava una burrasca di grandine e vento. Secondo informazioni della Capitaneria di Porto, la prua della nave sarebbe arrivata a sfiorare uno […]

Visita il nostro Centro Informativo.

Centro Informativo COVID-19
error: Il contenuto non può essere selezionato o copiato.