Incendiarono un’auto in strada. Arrestate 3 persone. Anche un Aversano. I NOMI

MySocialDrug

Tempo di lettura: 2 minuti

Aversa / Quarto – Questa mattina i carabinieri della Tenenza di QuartoFlegreo hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelareemessa dal GIP di Napoli concordando con risultanze investigative dell’Arma.

I destinatari della misura sono Mirko Volpicelli, un 32enne di Aversa (già ai domiciliari), Salvatore D’Aquale, 35enne di Napoli (già sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Napoli) e Raffaele Amato, un 38enne di Quarto (già detenuto in carcere).

I tre uomini, individuati dai carabinieri grazie all’analisi delle immagini di videosorveglianza raccolte, sono ritenuti responsabili dell’incendio di un’autovettura appiccato in Via Brodolini nella notte del 20 Gennaio.

Al termine delle formalità di rito, Volpicelli è stato tradotto al carcere di Poggioreale mentre D’Aquale è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Ad Amato la misura è stata notificata in carcere, dove era già ristretto per altra causa.

Lascia un commento

Next Post

Blitz della Polizia nel centro storico di Aversa. Denunciata “nonna hashish”

Tempo di lettura: 2 minuti Aversa – Nella mattina del 19.06.2019, la Polizia Giudiziaria del Commissariato di Aversa diretto dal Primo Dirigente dott. Vincenzo GALLOZZI e Commissario Capo Vincenzo MARINO, ha effettuato una perquisizione domiciliare in Piazza Savignano, dove nell’abitazione di Raffaela Nugnes, 81 anni, gli Operatori rinvenivano 20 stecche di hashishoccultate in un pacchetto […]

Visita il nostro Centro Informativo.

Centro Informativo COVID-19
error: Il contenuto non può essere selezionato o copiato.