Emergenza migranti, Ue: seguiamo da vicino il caso Mediterranea

MySocialDrug

Tempo di lettura: 1 minuto

“Seguiamo da vicino tutti i casi di ricerca e salvataggio che si verificano nel Mediterraneo, sappiamo che tra Malta e l’Italia sono state prese delle disposizioni sulla nave” della ong Mediterranea, “restiamo pronti a cooperare nel modo in cui possiamo”.

Lo dice una portavoce della Commissione europea. Intanto al largo della Libia la Alan Kurdi della ong tedesca Sea-Eye ha soccorso 65 migranti e attende da Malta e Italia la presa in carico.

Lascia un commento

Next Post

Sequestrate due enormi piantagioni di marijuana. Avrebbero fruttato 2 milioni di euro

Tempo di lettura: 1 minuto TIRIOLO (CZ) – Due grandi piantagioni di marijuanasono state individuate e sequestrate dalle fiamme gialle del gruppo di Catanzaro a Tiriolo. Dalle coltivazioni si sarebbe potuto ottenere un quantitativo di circa 400 kg di stupefacente che, venduto, avrebbe prodotto ricavi per circa 2 milioni di euro. Determinante, nell’individuazione della […]

Visita il nostro Centro Informativo.

Centro Informativo COVID-19
error: Il contenuto non può essere selezionato o copiato.