Aversa. De Gaetano: “Amministrazione Golia ottimizzi quanto stato fatto da De Cristofaro”

MySocialDrug

Tempo di lettura: 3 minuti

“Ringrazio i miei 476 elettori, che in questa tornata elettorale molto  complicata hanno  ancora una volta scelto di supportarmi. Non solo consolidando, ma anche gratificando, un percorso amministrativo che mi ha visto in prima linea prima come consigliere e poi come delegato al bilancio  nell’amministrazione guidata dal Sindaco Enrico de Cristofaro. Un ringraziamento da parte mia va proprio all’ex  sindaco per la fiducia che ha riposto nei miei confronti al cospetto di un settore che ha risentito e risente tuttora della carenze finanziarie derivanti soprattutto dalle sempre più ridotte rimesse Statali che hanno messo in ginocchio le casse dell’Ente”. A parlare, l’ex consigliere Raffaele de Gaetano, a pochi giorni dalla proclamazione del nuovo Consiglio Comunale.

“Ad aggravare ancora di più l’impegno che è, si atto dovuto per legge, ma è stato soprattutto dovere morale e senso di responsabilità come in riferimento al dovere di rispettare i pagamenti dei numerosi debiti fuori bilancio che si sono riversati sull’Ente in questi 2 anni e mezzo di amministrazione. Essi hanno gravato sempre ed in maniera pesante sulle finanze del Comune. Detto questo e nonostante questo , grazie soprattutto ad una lotta all’evasione. Di concerto – continua il dott. Raffaele de Gaetano – con il delegato ai trubuti, il consigliere Oliva e all’opera incessante degli  uffici, siamo riusciti a scongiurare l’ipotesi più disastrosa per l intera comunità. Mi riferisco alla possibilità di un default finanziario che avrebbe portate l’Ente a limitare di gran lunga l’erogazione di servizi. Essenziali e non.  Voglio, inoltre, ringraziare soprattutto i miei colleghi di giunta che hanno svolto comunque un lavoro egregio, nonostante le casse comunali fossero già destinate nel dare risposte ai cittadini in termini di servizi. Voglio inoltre ricordare i tanti progetti che hanno permesso e  permetteranno alla città di Aversa di cambiamenti strutturali importanti. In termini di attività sportive, sociali, in termini di riammodernamento stradali e tanto altro che da qui a breve i cittadini aversani vedranno con i propri occhi. Detto questo, auspico alla nuova amministrazione e al nuovo esecutivo di ottimizzare quanto di buono è stato posto in essere dalla precedente amministrazione; di non rincorrere primati circa la definizione di progetti. Non è quello che serve alla collettività, ma solo che si addivenga ad una unità di intenti. Voglio fare un grande in bocca al lupo al Sindaco Golia, che, per meriti, è diventato il capo di questa nuova amministrazione. Noi nel nostro piccolo saremo vigili sull’operato della classe politica che si accinge ad amministrare la nostra città e con senso costruttivo, e non in contraddizione ad ogni costo, cercheremo di valutare le scelte, e perché no, di dare opportuni suggerimenti ma solo e nell’esclusivo interesse dell’intera collettività. Infine, e non per ordine di importanza, voglio esprimere il mio ringraziamento nei confronti di tutto il gruppo che mi ha accompagnato in questo percorso, sperando vivamente che resti tale per tutte le altre tornate elettorali che ci vedranno coinvolti”.

Lascia un commento

Next Post

Maddaloni. Rimossi i cumuli di rifiuti sul territorio

Tempo di lettura: 3 minuti L’amministrazione comunale ha provveduto stamane a rimuovere i cumuli di rifiuti presenti in diverse zone della città. Un’azione mirata ad evitare disagi sul territorio nonostante il perdurare delle difficoltà sul conferimento della frazione organica dei rifiuti. Il servizio di igiene urbana sta già provvedendo alla […]

Visita il nostro Centro Informativo.

Centro Informativo COVID-19
error: Il contenuto non può essere selezionato o copiato.