Canale Lagrimaro trasformato in discarica: sequestro a Cerignola

MySocialDrug

Tempo di lettura: 1 minuto

I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Bari, nell’ambito di una indagine coordinata dalla Procura di Foggia, hanno posto sotto sequestro preventivo l’intero canale Lagrimaro, che corre nelle campagne di Cerignola per circa 2 km. Secondo gli inquirenti, il corso d’acqua nel tempo si è trasformato in una discarica abusiva di rifiuti, anche pericolosi, con rischio di scarico in mare delle sostanze inquinanti.

Il decreto di sequestro, emesso dal Gip di Foggia, è stato notificato dai Carabinieri affinché le autorità pubbliche locali possano intervenire per porvi rimedio, indirizzato agli uffici del sindaco, del dirigente del settore Lavori Pubblici, del responsabile dell’Ufficio Ambiente e del presidente del Consorzio di Bonifica per la Capitanata. 
Del canale si era occupato in aprile anche il deputato Giorgio Lovecchio (M5S), presentando una interrogazione parlamentare, e la trasmissione tv ‘Striscia la notizia’, che aveva denunciato uno sversamento di liquami industriali.

Lascia un commento

Next Post

Inchiesta su una finta onlus per migranti a Milano, 11 arresti

Tempo di lettura: 1 minuto I finanzieri del Comando provinciale di Lodi, su disposizione della Procura di Milano, stanno eseguendo numerose perquisizioni e un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 11 persone accusate di associazione per delinquere, truffa allo Stato e autoriciclaggio nell’ambito dell’inchiesta ‘Fake Onlus’ che vede al centro una presunta gestione economica […]

Visita il nostro Centro Informativo.

Centro Informativo COVID-19
error: Il contenuto non può essere selezionato o copiato.